L’équipe per l’affido è lo strumento del Coordinamento Famiglie Affidatarie nato per concretizzare e rendere operativo il suo pensiero fondante. Il nome scelto da questa squadra di professionisti è Amaltea.

Amaltea etimologicamente significa “la nutrice”; secondo la mitologia greca, Amaltea, bellissima ninfa che possedeva la cornucopia dispensatrice di fiori e frutti che mai esauriscono, nutrì Giove con il suo latte ricco e abbondante.

Il Centro Amaltea si è ispirato al mito per rappresentare la sua caratteristica di dare attenzione, accoglienza e cura a tutti coloro che scelgono di avvicinarsi all’affido. Esso svolge il proprio ruolo nel contesto del privato sociale avendo due obiettivi fondamentali: il benessere del minore e il supporto alla famiglia affidataria

Attualmente l’équipe si compone di 6 professionisti, in un approccio multiculturale, che si incontrano settmanalmente per discutere dei casi di affido in corso e dei possibili imminenti abbinamenti:

  • Lorenza Turra (assistente sociale e referente dell’équipe)
  • Lidia Ballardini (psicologa)
  • Marco Luterotti (psicologo)
  • Sara Baresi (psicologa)
  • Elisa Frusca (educatrice professionale)
  • Roberto Martinelli (psicologo)

 

L’équipe Amaltea in un incontro forzatamente on-line